pareti divisorie

Pensare, costruire e condividere un luogo di lavoro, viverlo rendendolo unico e facilmente fruibile, progettarlo per fare in modo che i flussi di informazioni, le trasparenze e i volumi divengano contenitori di idee in sinergia, a creare un microcosmo dove lo spazio e il tempo si dispiegano in una nuova dimensione, uno stato di coscienza superiore che torna a mettere l’uomo al centro del tutto…